Carex oshimensis 'Evergold' Expand

Carex oshimensis 'Evergold'

Un Quadrato di Giardino - Podenzano (PC)

New

Pianta erbacea perenne, sempreverde da ombra forma densi ciuffi eleganti, dal fogliame variegato verde chiaro e crema-oro. Valorizzata particolarmente in vasi rialzati, a causa del caratteristico portamento ricadente e a foglie curve, utile per dare un tocco di colore e struttura in aiuole.

More details

La pianta è in vaso di 25 cm di diametro

10 Items

13,64 €

Pianta erbacea perenne, sempreverde da ombra forma densi ciuffi eleganti, dal fogliame variegato verde chiaro e crema-oro. Valorizzata particolarmente in vasi rialzati, a causa del caratteristico portamento ricadente e a foglie curve, utile per dare un tocco di colore e struttura in aiuole.

Crea delle macchie a forma di 'spirale', in quanto le foglie si sviluppano avvolgenti intorno al centro, con una tipica curvatura, peculiare di questa varietà.
I carex sono particolarmente facili da coltivare.
Essendo sempreverde è interessante per creare movimento e anima tutto l'anno in giardino, nelle bordure così come in vasi e ciotole, dove rimane inalterato in ogni stagione.
Adatta come contorno a piante da sottobosco, come felci, ellebori, epimedium, geranium, liriope, hosta.
Il nome 'Carex' deriva dal grego "kéiro" cioè 'io taglio', riferito ai margini sottili delle foglie di questo genere.

Classificazione
Nome comune: Carice variegato.
Genere e specie: Carex oshimensis (sin. Carex hachijoensis)
Cultivar: 'Evergold'
Famiglia: Cyperaceae.

Caratteristiche
Descrizione dei fiori: Spighe apicali, abbastanza appariscenti.
Colore del fiore: Violacei-marroni.
Periodo di fioritura: Inizio Primavera.
Foglie: Nastriformi, larghe circa mezzo centimetro, variegate nel senso logitudinale di verde chiaro e oro.
Profumo: -
Dimensioni: Altezza circa 30 cm, larghezza circa 80 cm.

Coltivazione
Esposizione: Mezz'ombra (non sopporta più del sole del mattino), ombra luminosa (troppo all'ombra tende a deperire).
Terreno: Qualsiasi, anche povero.
Irrigazione:  Al bisogno, tollerante la siccità.
Resistenza al gelo: USDA 5

Cure
Potatura: Non necessita di potatura, rimuovere le eventuali foglie vecchie basali. Per rinnovarlo, in caso di danni da nevi perenni o gelo particolarmente intenso è possibile tagliare le cime bruciate a fine inverno prima della ripresa vegetativa, con una forbice.
Propagazione: Si propaga per divisione dei cespi in primavera.

EsposizioneMezz'ombra, Ombra luminosa, Ombra profonda
Periodo di fiorituraPrimavera
Colore del FioreViolacei-marroni
Colore delle FoglieVerde
FogliameSempreverde
InnaffiaturaScarsa (al bisogno)
Zona_USDA5a Info Zona USDA