Carex flacca 'Buis' Expand

Carex pendula

Un Quadrato di Giardino - Podenzano (PC)

New

C. pendula è una vigorosa pianta perenne rizomatosa che forma grossi ciuffi di foglie verdi, lineari e pieghettate, con molti steli che rotolano diversi spigoli di fiori sottili e penduli.

More details

La pianta è in vaso di 19 cm di diametro

12 Items

4,55 €

C. pendula è una vigorosa pianta perenne rizomatosa che forma grossi ciuffi di foglie verdi, lineari e pieghettate, con molti steli che rotolano diversi spigoli di fiori sottili e penduli.

Valorizzata in vaso, utile per dare un tocco di colore e struttura in aiuole. Perfetta sia al sole che all'ombra

I carex sono particolarmente facili da coltivare. Questa perenne è adattabile ad un'ampia varietà di condizioni, dal sole alla mezz'ombra, all'ombra. 
Essendo sempreverde è interessante per creare movimento e anima tutto l'anno in giardino, nelle bordure così come in vasi e ciotole, dove rimane inalterato in ogni stagione.
Adatta come contorno ad altre piante per il sole che amano l'umidità, come hibiscus erbacei, mimulus, lysimachia, persicaria...e a piante da sottobosco come felci, ellebori, epimedium, geranium, liriope, hosta. 
Il nome 'Carex' deriva dal grego "kéiro" cioè 'io taglio', riferito ai margini sottili delle foglie di questo genere. 

Classificazione

Nome comune: Carice pendulo
Genere e specieCarex pendula
FamigliaCyperaceae.

Caratteristiche

Descrizione dei fiori: Spighe pendule arcuate, lunghe fino a 15 cm.
Colore del fiore: Verdi-purpurei.
Periodo di fioritura: Fine Primavera, inizio Estate. 
Foglie: Nastriformi, larghe alla base fino a 2 cm, sempreverdi
Dimensioni: Varietà grande, alta e larga fino a 1,50.

Coltivazione

Esposizione: Sole, mezz'ombra, ombra.
Terreno: Qualsiasi, anche povero.
Irrigazione:  Ama un'irrigazione regolare se esposto al sole, tollerante la siccità invece all'ombra. 
Resistenza al gelo: USDA 4

Cure

Potatura: Non necessita di potatura, rimuovere periodicamente le foglie più vecchie basali ormai molli e color paglia, che vengono abbandonate naturalmente dalla pianta oppure quelle danneggiate da nevi perenni o gelo particolarmente intenso. Per rinnovarlo è possibile tagliare le cime bruciate a fine inverno prima della ripresa vegetativa, con una forbice.
Propagazione: Si propaga per divisione dei cespi in primavera, e si risemina spontaneamente molto facilmente. Le giovani piante sono facilmente riconoscibili ed estirpabili.

EsposizioneDal sole del mattino all'ombra profonda
Periodo di fiorituraPrimavera, Estate
Colore del FioreVerde
Colore delle FoglieVerde-Bluastro
FogliameSempreverde
Altezza Massima0-25 cm
Larghezza MassimaTappezzanti (virtualmente infinita)
InnaffiaturaRegolare (aspettando che asciughi tra una e l'altra)
Zona_USDA4a Info Zona USDA