Canna indica 'Durban' Expand

Canna indica 'Durban'

Un Quadrato di Giardino - Podenzano (PC)

New

Perenne rizomatosa molto robusta, a rapido accrescimento e di forte impatto visivo. Fiorisce incredibilmente a lungo.

More details

La pianta è in vaso di 19 cm di diametro

18 Items

10,91 €

Perenne rizomatosa molto robusta, a rapido accrescimento e di forte impatto visivo. Fiorisce incredibilmente a lungo.
La combinazione dei colori di foglie e fiori produce un notevole impatto cromatico e aggiunge un effetto esotico ai nostri giardini. Cresce bene in tutti i terreni e va bagnata in abbondanza ogni giorno del periodo vegetativo.
Particolarmente adatta a essere cresciuta in grossi vasi, dove la lunga fioritura e il fascino delle foglie viene valorizzato.

Classificazione
Nome comune: Canna indiana, Canna da fiore.
Genere e specie: Canna indica
Cultivar: 'Durban'
Famiglia: Cannaceae.

Caratteristiche
Descrizione dei fiori: Grandi, assimetrici, con un labbro inferiore rivolto in avanti e petali superiori disposti a spirale sul retro. dal fascino esotico. Molto durevoli.
Colore del fiore: Arancio intenso macchiato di rosso.
Periodo di fioritura: Molto prolungata, da Luglio a Novembre.
Foglie: Grandi foglie alternate, ovate, sfumate di porpora scuro, variegate da strisce di colori verde-rosso-arancio-giallo grazie al sole estivo a maturità, in particolare sulle foglie apicali, molto vivaci.
Profumo: I fiori sono profumati.
Dimensioni: Altezza 100-150 cm, si allarga progressivamente piuttosto rapidamente.

Coltivazione
Esposizione: Sole pieno, mezz'ombra.
Terreno: Qualsiasi, purchè ben drenato o asciuto in inverno.
Irrigazione: Buona; ama l'acqua in estate quando è in piena vegetazione; al contrario non va bagnata in inverno; a tale scopo coprire bene il suolo con plastica e pacciame affinchè nei mesi più freddi rimanga asciutta. Se in vaso spostare il vaso al riparo dalla pioggia, oppure coprire.
Resistenza al gelo: USDA 7b.

Cure
Potatura: Perde la parte aerea all'arrivo del gelo, quindi all'inizio dell'inverno o a inizio primavera, si possono tagliare le parti secche fino a terra. Quando i singoli fiori sfioriscono tagliare solo il singolo gruppo di fiorellini, non lo stelo che li portava alla base, in quanto su questo si svilupperanno ancora fiori. Quando tutti i fiori di quello stelo sono sfioriti; allora rimuovere l'intero stelo e la pianta ne produrrà di nuovi.
Propagazione: Si propagano per divisione dei rizomi in primavera.

Note d'interesse
Uso in cucina:  I rizomi sono ricchi di amido; possono essere cotti, trasformati in una farina, o utilizzati in zuppe e stufati. La farina può essere utilizzata in prodotti da forno, pasta o come addensante. I giovani steli, fino a circa 30 centimetri, possono essere sfogliati e utilizzati come germogli di bambù in vari piatti e nelle insalate. I fiori possono essere aggiunti come bella guarnizione commestibile alle insalate. Le foglie non si mangiano, ma possono essere usate come le foglie di banano, per avvolgere il cibo per grigliare o arrostire.
Proprietà erboristiche: La radice è diuretica, diaforetica, stimolante ed emolliente.
Premi: “Award of Garden Merit” (AGM) da parte della Royal Horticultural Society.

EsposizioneSole intenso, Sole del mattino, Mezz'ombra
Periodo di fiorituraEstate, Autunno
Colore del FioreArancio
Colore delle FoglieVariegate
FogliameDeciduo
Altezza Massima120-150 cm
Larghezza MassimaTappezzanti (virtualmente infinita)
InnaffiaturaRegolare (aspettando che asciughi tra una e l'altra)
Zona_USDA7b Info Zona USDA