New Achillea millefolium 'Alba' Expand

Achillea millefolium 'Alba'

Un Quadrato di Giardino - Podenzano (PC)

Achillea millefolium

New

Perennial herbaceous plant, with prolonged and flourishing summer flowering, with beautiful white umbel flowers, also suitable for the pot.

More details

Parte di pianta da usare in cucina : fiori e foglie

La pianta è in vaso di 15 cm di diametro

1.50

18 Items

7,27 €

Pagamenti Accettati

Request product info

Cash On Delivery Payment is available

Pianta erbacea perenne, a fioritura estiva prolungata e rifiorente, con bei fiori color giallo arancio, compatta, adatta anche al vaso.

Attira gli insetti impollinatori utili per il giardino: il fogliame respinge gli insetti molesti, mentre i fiori attirano coccinelle, sirfidi e farfalle. Il nome deriva da quello dell'eroe greco Achille, in quanto egli usava la pianta per curare le ferite. La specie si trova allo stato spontaneo nei prati. Molto resistente all siccità. I fiori si possono usare per fare il pot-pourri.

Classificazione
Nome comune: Achillea millefoglie, Millefoglio, Erba delle ferite, Erba del soldato.
Genere e specie: Achillea millefolium
Cultivar: 'Terracotta'
Famiglia: Asteraceae.

Caratteristiche
Descrizione dei fiori: Infiorescenze appiattite, composte da tanti piccoli fiorellini di diametro sui 0,5 cm, che si possono essiccare e si mantengono a lungo, conservando anche il colore.
Colore del fiore: Arancio-senape con centro giallo. Quando invecchiano diventano giallo pallido, così avremmo fiori arancio e giallo chiari sulla stessa pianta.
Periodo di fioritura: Da Giugno a Ottobre.
Foglie: Molto frastagliate, da sembrare appunto mille.
Profumo: Le foglie hanno un tipico profumo speziato e i fiori profumano di miele.
Dimensioni: Altezza 60 cm, si allarga fino ai 50 cm piuttosto rapidamente.

Coltivazione
Esposizione: Sole pieno, mezz'ombra.
Terreno: Qualsiasi ben drenato, anche povero.
Irrigazione: Scarsa.
Resistenza al gelo: USDA 2

Cure
Potatura: Perde la parte aerea all'arrivo del gelo, quindi all'inizio dell'inverno o a inizio primavera, si possono tagliare le parti secche fino a terra. Quando i singoli fiori sfioriscono tagliare lo stelo che li portava alla base, per favorire la rifiorenza.
Propagazione: Si propagano per divisione dei rizomi in primavera.

Note d'interesse
Uso in cucina: Le foglie, crude o cotte, hanno un sapore amarognolo (migliore se si raccolgono i giovani germogli) e si possono aggiungere alle insalate miste, come spezia.
Proprietà erboristiche: Ottima come digestivo. E' un potente antisettico e anti-infiammatorio, utile in particolare per il trattamento di ferite, contro raffreddore, febbre, problemi renali, dolori mestruali e per sciacqui alle gengive.

EsposizioneSole intenso, Sole del mattino
Periodo di fiorituraPrimavera, Estate, Autunno
Colore del FioreBianco
Colore delle FoglieVerde
FogliameSemi-sempreverde
Altezza Massima60-90 cm
Larghezza Massima50 cm
InnaffiaturaPianta da xeriscape (nulla)
Zona_USDA2b Info Zona USDA
Parte di pianta da usare in cucinafiori e foglie