va
Cyclamen hederifolium Expand

Cyclamen hederifolium

Un Quadrato di Giardino - Podenzano (PC)

New

Ciclamino perenne, tubero a fioritura tardiva molto rustico e resistente. Magnifico fogliame invernale coprente.

More details

La pianta è in vaso di 13 cm di diametro

29 Items

4,55 €

Ciclamino perenne, tubero a fioritura tardiva molto rustico e resistente. Magnifico fogliame invernale coprente.

Va a riposo perdendo la parte aerea quando la maggior parte delle altre piante comincia a risvegliarsi per la primavera, ributtando nuovamente ad fine stagione estiva. Perfetta in giardini di sottobosco insieme a felci, ellebori, epimedium, geranium, liriope, carex.  Ogni testa può contenere fino a 25 semi. I gambi dei fiori si avvolgono in una singolare molla elicoidale che si abbasserà dolcemente verso terra dove, un paio di mesi più tardi saranno rilasciati i semi. Questi verranno portati in giro dalle formiche, che sono amanti del dolce arillo che li circonda e, in breve tempo, vi ritroverete con una bella colonia di Cyclamen. Perfetti da naturalizzare sotto arbusti, alberi, tra altre erbacee.

Classificazione
Nome comune: Ciclamino napoletano, Ciclamino autunnale.
Genere e specie: Cyclamen hederifolium
Cultivar: -
Famiglia: Primulaceae.

Caratteristiche
Descrizione dei fiori: Fiori a cinque petali. Compaiono prima delle foglie o con foglie appena abbozzate.
Colore del fiore: Rosa, con una macchia a forma di V viola-magenta alla base di ogni petalo.
Periodo di fioritura: Da fine agosto a ottobre.
Foglie: Marmorizzate di agento, bianco, e crema, spesse e carnose.
Profumo: Incredibilmente profumato, in modo simile al mughetto.
Dimensioni: Altezza 10-15 cm, si autodissemina e si allarga tramite nuovi bulbilli coprendo esponenzialmente nuovo terreno.
Coltivazione
Esposizione: Ombra di alberi decidui.
Terreno: Ben drenato.
Irrigazione: Media/scarsa (in natura necessitano solo delle pioggia che scende naturalmente).
Resistenza al gelo: USDA 4.

Cure
Potatura: Perde la parte aerea all'arrivo del caldo estivo, quindi all'inizio dell'estate, ma è meglio non rimuovere le parti secche in quanto dopo la fioritura, spariscono le foglie e i gambi dei fiori avvolgono i petali in una singolare molla elicoidale, dove avranno tempo di maturare i semi.  Un leggero strato di compost (paglia/foglie) darà un aspetto ordinato e aiuterà a proteggere i piccoli semi.
Propagazione: Si propagano tramite semi o per divisione in autunno.

Note d'interesse
Uso in cucina: I fiori sono edibili, possono accompagnare e ornare minestre, insalate, dolci.
Proprietà erboristiche: -
Premi: Pianta “Award of Garden Merit” (AGM), da parte della Royal Horticultural Society.

EsposizioneSole del mattino, Mezz'ombra, Ombra luminosa
Periodo di fiorituraAutunno
Colore del FioreRosa
Colore delle FoglieVariegate
FogliameDeciduo
Altezza Massima0-25 cm
Larghezza MassimaSi autodissemina (virtualmente infinita)
InnaffiaturaScarsa (al bisogno)
Zona_USDA4a Info Zona USDA