Epimedium 'Pink Elf' Zoom

Epimedium 'Pink Elf'

Un Quadrato di Giardino - Podenzano (PC)

Epimedium 'Pink Elf'

Nuovo

Epimedium sempreverde, con steli di fiori carichi di piccoli, leggeri e ariosi fiori rosa bicolore.

Maggiori dettagli

La pianta è in vaso di 13 cm di diametro

1.00

Pianta in riproduzione, prenotabile su ordinazione, contattaci

Avvisami quando tornerà disponibile online

7,27 €

Pagamenti Accettati

Richiedi info prodotto

Contrassegno Payment is available

Epimedium sempreverde, con steli di fiori carichi di piccoli, leggeri e ariosi fiori rosa bicolore.

Pianta perenne da sottobosco, contorno perfetto a felci, ellebori, geranium, liriope, carex, hosta. Vigorosa e longeva, è molto utile da naturalizzare: tende a formare dei bei tappeti di foglie, in modo esponenziale negli anni, anche se piuttosto lentamente.
Valorizzato anche in vasi o ciotole, in quanto è messo in risalto l'inconsueto fogliame.

Classificazione
Nome comune:  Epimedio, Cappello del vescovo (per la forma del fiore).
Genere e specie: Epimedium leptorrhizum x pubescens
Cultivar: ‘Pink Elf’
Famiglia: Berberidaceae.

Caratteristiche
Descrizione dei fiori: Piccoli fiori che gli inglesi definiscono "spider-like"; simili ad aquilegie con speroni, portati su steli sottili che sovrastano le foglie.
Colore del fiore: Rosa, ed ogni fiore è evidenziato dalla coppa centrale bronzo scuro.
Periodo di fioritura: Fiorisce a lungo, da fine inverno a maggio. Sporadicamente in settembre-ottobre.
Foglie: Coriacee a forma di cuori allungati; quando giovani sono variegate di verde e ruggine.
Profumo: -
Dimensioni: Altezza circa 35 cm, si allarga progressivamente in modo indefinito di circa 3 cm all'anno.

Coltivazione
Esposizione: Mezz'ombra (non più del sole del mattino), ombra.
Terreno: Ben drenato e ricco.
Irrigazione: Al bisogno; ama l'umidità, soprattutto se riceve un po' di sole, ma senza eccessi.
Resistenza al gelo: USDA 5

Cure
Potatura: Semi-sempreverde; se ha perso le foglie in caso di venti gelidi molto intensi o neve permanente, tagliare a terra a fine inverno (prima dell'emergere della nuova vegetazione) le foglie danneggiate dal gelo. Non è necessario togliere i fiori sfioriti.
Propagazione: Si propaga per divisione dei cespi, in primavera.

Note d'interesse
Uso in cucina: Le radici profumano come il ginger e sono utilizzate per aromatizzare i liquori.
Proprietà erboristiche: Gli epimedium contengono icariina, un flavonoide efficace contro la disfunzione erettile e l'osteoporosi e come antiossidante.
Premi: “Award of Garden Merit” (AGM) da parte della Royal Horticultural Society.

Esposizione Dal sole del mattino all'ombra profonda
Periodo di fioritura Primavera, Autunno
Colore del Fiore Rosa
Colore delle Foglie Verde
Fogliame Semi-sempreverde
Altezza Massima 30-50 cm
Larghezza Massima Tappezzanti (virtualmente infinita)
Innaffiatura Scarsa (al bisogno)
Zona_USDA 5a Info Zona USDA