Carex buchananii 'Red Rooster' Expand

Carex buchananii 'Red Rooster'

Un Quadrato di Giardino - Podenzano (PC)

Carex buchananii 'Red Rooster'

New

The reddish color is fab accent near green plants and gives structure to the mixed borders and accent to the flowers with which it is combined. It maintains its color throughout the year, making it a true protagonist for the autumn and winter months. 'Red Rooster' prefers full sun and good drainage.

More details

La pianta è in vaso di 19 cm di diametro

3.40

15 Items

10,91 €

Pagamenti Accettati

Request product info

Cash On Delivery Payment is available

Il colore rossastro è molto accesso al confronto di fogliame verde e conferisce struttura ai bordi misti e accento ai fiori a cui è accostato. Mantiene il suo colore durante tutto l'anno, rendendolo un vero e proprio protagonista per i mesi autunnali e invernali. 'Red Rooster' preferisce il pieno sole e un buon drenaggio. 

Sempreverde,valorizzato in vaso in quanto resta inalterato tutto l'anno, utile in terra per dare struttura alle aiuole e creare armonie di colore. Magnifico in contrasto a foglie argentee, e fiori dai toni blu o viola, ma anche in armonia con fiori dai colori caldi e foglie purpuree.
Il nome 'Carex' deriva dal grego "kéiro" cioè 'io taglio', riferito ai margini sottili delle foglie di questo genere.

Classificazione
Nome comune: Carice dorato.
Genere e specieCarex buchananii
Cultivar: "Red Rooster"
FamigliaCyperaceae.

Caratteristiche
Descrizione dei fiori: Piccole spighe apicali, che si mescolano all'attraente fogliame.
Colore del fiore: Bronzo scuro.
Periodo di fioritura: Primavera.
Foglie: Leggermente arcuate, si arricciano in punta (come un pastorale di vescovo) con il freddo, sottili, color bronzo-marrone e magnifiche sfumature rosse, arancio e dorate.
Profumo: -
Dimensioni: Altezza e larghezza fino a 100-120 cm.

Coltivazione
Esposizione: Sole pieno, mezz'ombra.
Terreno: Qualsiasi ben drenato, anche povero.
Irrigazione: Buona, ma senza eccessi e ristagni, al bisogno.
Resistenza al gelo: USDA 7a

Cure
Potatura: Vanno lasciate le foglie sempre. Le uniche da rimuovere ciclicamente se lo si desidera sono le foglie basali esterne che vengono perse naturalmente dalla pianta e secccano, ma non è strettamente necessario, nè utile alla manutenzione. In caso di inverni particolarmente difficili e nevosi si possono tagliare le foglie danneggiate fin dove c'è danno, anche fino a terra, perchè comunque la pianta rivegeta in primavera.
Propagazione: Si propaga per divisione dei cespi in primavera.

Note d'interesse
Premi: Pianta RHS Award Garden Merit (AGM).

Esposizione Sole intenso, Sole del mattino
Periodo di fioritura Primavera
Colore del Fiore Marrone
Colore delle Foglie Porpora
Fogliame Sempreverde
Altezza Massima 100-120 cm
Larghezza Massima 100 cm
Innaffiatura Regolare (aspettando che asciughi tra una e l'altra)
Zona_USDA 7a Info Zona USDA