Oryganum majorana Expand

Oryganum majorana

Un Quadrato di Giardino - Podenzano (PC)

New

La maggiorana è una perenne con bei fiori e attraente fogliame autunnale. Ricca di proprietà nutritive e dall'ottimo sapore, questa cultivar ha fiori più scuri e foglie purpuree da tarda estate.

More details

Parte di pianta da usare in cucina : fiori e foglie

La pianta è in vaso di 15 cm di diametro

5 Items

7,27 €

La maggiorana è una perenne con bei fiori e attraente fogliame autunnale. Ricca di proprietà nutritive e dall'ottimo sapore, questa cultivar ha fiori più scuri e foglie purpuree da tarda estate.

Dal momento che i gambi attecchiscono dove toccano il suolo, la pianta risulta tappezzante. Se coltivata in vasi sospesi o rialzati, gli steli formano una cascata di attraente fogliame grigio-verde. Attira gli insetti impollinatori utili al giardino.
Nell'antichità era considerata dono di Afrodite e simbolo di felicita'.

Classificazione
Nome comune: Maggiorana, Persa, Erba spersa, Scarsapepe.
Genere e specie: Oryganum majorana
Cultivar: -
Famiglia: Lamiaceae.

Caratteristiche
Descrizione dei fiori: I fiori sono piccoli, meno di 3 mm di lunghezza e disposti in pannocchie rotonde.
Colore del fiore: Rosa-lilla.
Periodo di fioritura: Estate fino a inizio autunno.
Foglie: Le foglie sono ovali, verde glauco, con il margine dritto color verde scuro, semisempreverdi, morbide e pelose. Diventano purpuree e violette in autunno.
Profumo: Le foglie profumano di pepe, i fiori profumano più dolcemente, in modo molto meno pungente.
Dimensioni: Altezza fino a 60 cm.

Coltivazione
Esposizione:  Pieno sole, leggera ombra.
Terreno: Ben drenato.
Irrigazione: Scarsa.
Resistenza al gelo: USDA 7.

Cure
Potatura:  Perde parte della parte aerea a seconda dell'intensità del gelo, quindi all'inizio dell'inverno o a inizio primavera, si possono tagliare le parti secche; rimuovere gli steli sfioriti se si desidera che la pianta non risulti invadente.
Propagazione: Per divisione a fine inverno; da talea in tarda primavera/estate. Per seme, in tarda primavera o in estate.

Note d'interesse
Uso in cucina: Foglie e fiori possono aromatizzare tantissimi piatti a piacere. Pizza, pesce, carne, formaggi, ottima nei ripieni e per insaporire le verdure (in particolare i legumi)...
Proprietà erboristiche: Contiene antiossidanti, ferro, minerali e vitamine, tra cui vitamina C (consumata fresca ha alti livelli di vitamina C: 86% della RDA per 100 g), vitamina A e vitamina K.
Premi: -

EsposizioneSole intenso, Sole del mattino
Periodo di fiorituraEstate, Autunno
Colore del FiorePorpora
Colore delle FogliePorpora
FogliameSemi-sempreverde
Altezza Massima30-50 cm
Larghezza MassimaTappezzanti (virtualmente infinita)
InnaffiaturaScarsa (al bisogno)
Zona_USDA7a Info Zona USDA
Parte di pianta da usare in cucinafiori e foglie